Quei poveri mussi presi a calci

La notizia e le immagini mi arrivano mentre sto scrivendo un pezzo sulla Pet Therapy in Veneto. 

asini4.jpg
Mi stavo facendo mille domande sull’ennesima schizofrenia della nostra società: da una parte riconosce agli animali un potere terapeutico e un’anima d’amore (con le terapie assistite), dall’altra li maltratta e li mangia.

L’ennesimo maltrattamento è capitato, e non poteva che essere così, a Riese Pio X, nel trevigiano, all’ennesima sagra dei poveri mussi.

asini1.jpg
Qui si mette in palio un asino a chi ne indovinerà il peso (davvero magro sembra), poi augura buon appetito con l’asino in umido, disteso a pezzetti, in un letto di polenta, poi ancora lo si prende a calci.

Nell’annuale corsa di domenica scorsa, c’era pure un fotografo che ha fatto pervenire il tutto all’Associazione 100% animalisti: fantini con frustini che quando cadevano dallo spaventato asinello, inveivano sferrando violenti calci.

asini2.jpg
Questo secondo il racconto di 100% Animalisti che hanno appena diffuso con GeaPress la sequenza fotografica.

Nessun rispetto per la dignità e l’incolumità degli asini, denunciano. Calci dati per provocare dolore e danno, continuano indignati. 

asini3.jpg
Tutto documentato e raccolto in una denuncia che ieri pomeriggio gli avvocati di 100% Animalisti, Marco Cinetto e Riccardo Baron, hanno già fatto pervenire alla Procura della Repubblica.

Ad essere stati denunciati sono la Proloco, il Sindaco, il ragazzo che sferra il calcio e i Servizi veterinari dell?ASL. 

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...