Nasone, da dove vieni?

E’ arrivato nella notte. Saranno state le quattro di mattina quando abbiamo sentito rumori strani in giardino.

nasone 1.jpg
Il primo ad accorgersi del nuovo arrivato è stato Balto, il golden di Valerio: ed è stata un’alba di assoluto gioco.

Poi Valerio ed io, sua ospite nella Bassa bresciana, a due passi dall’Oglio. Entrambi tirati giù dal letto prima della sveglia.
Eccolo Nasone, così Valerio l’ha chiamato. Un cucciolone di segugio italiano a pelo forte. Avrà 5,6 mesi. E’ allegro, pulito e abbastanza pasciuto. Ma, si sa, è in quell’età in cui tutto si allunga e le quattro zampe diventano sproporzionate rispetto al corpo. Fa eccezione il nasone per l’appunto.
nasone 2.jpg
E’ anche molto socievole e ama la casa, non solo gli animali-umani.

Chi ha perso Nasone? Il microchip non ce l’ha. Il veterinario non l’ha trovato.
O meglio, chi l’ha abbandonato in piena campagna? Piccolo e solo, ma con un desiderio di vita come solo i cani possono avere.
Insomma, l’avrete capito: Nasone cerca casa. Nel frattempo è ospite (molto amato) di Balto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...