Panettoni per pettirossi, verdoni, merli…

Uccello_cibo_inverno.jpg

Tempo di panettoni e pandori per noi umani. E per i nostri pelosi? Altre leccornie immagino.

Festeggiamenti fra alberelli e presepi con quel Gesù Bambino rapito dai gatti, le palle sottratte ai rami, le luminarie spente per rosicchiamento di fili. Nonne buttate all’aria da cani (Vittorio) che rincorrono gattine francesi (Leda).

Uccello_cibo_inverno_4.jpg

Insomma, mi preparo a in Natale di fuoco. Non solo per la grande quantità di parenti che avrò per casa, ma anche per l’altrettanta quantità di cani e gatti che ci faranno compagnia.

Così, in questa vigilia voglio pensare a chi sta fuori in giardino. Agli uccellini che là fuori fanno fatica a trovare da mangiare in queste giornate di freddo inverno.

Se avete un giardino, ma anche solo un balcone, potete aiutarli. E non solo con qualche briciola di pane. 

L’inverno che ho trascorso al nord della Scozia mi ha insegnato molto su come e cosa dare da mangiare agli uccellini quando fuori è solo neve e ghiaccio. Quando non si vede un filo d’erba. Quando gli alberi sono spogli.

Quando la neve ricopre ogni angolo di quell’intatto paesaggio nordico. Non c’è famiglia in Scozia (ma anche in tutta la Gran Bretagna, Londra compresa) che negli alberi fuori casa non abbia un rifugio per piccoli pennuti. Con tanto di granaglie e palle di grasso gustoso.

Ecco una ricetta casalinga di mini panettoni che saranno molto apprezzati da merli, storni, cinciallegre, cinciarelle, pettirosso, passerotti, fringuelli, verdoni…

Ottima come quella del video qui sotto (molti simile alla mia):

Prendete mezzo chilo di farina di frumento per dolci, un chilo di farina per polenta di mais giallo, mezzo di zucchero, 4 confezioni di margarina vegetale da 250 grammi.

Aggiungetevi, se volete, uva passa, mele tagliate a cubetti, fichi secchi tagliati a cubetti o strisce, semi di girasole, riso crudo, pinoli, un po’ di riso soffiato (quello per cani). 

Uccello_cibo_inverno_2.jpg
Mettete tutto in una terrina tranne la margarina. Mescolate bene per creare un prodotto il più possibile omogeneo. A parte fondete la margarina e poi versatela nella terrina. Mescolate bene e formate piccole tortine a forma di palla.

Il pranzo è servito. Buon Natale

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...