Trebaseleghe: cavalli denutriti e senza acqua

cavalliTrebaseleghe1.jpg

Trebaseleghe, pomeriggio di venerdì 7 settembre. La Fiera dei mussi e di tutti i suoi animali impauriti e sfruttati si è conclusa da poche ore. Non c’è quasi più nessuno nel grande piazzale.

Tranne otto cavalli nei loro recinti.

Sotto il sole e nel calore di quella giornata erano lì tutti soli. Senza acqua, rassegnati al loro destino e al tempo stesso inquieti.

Passava di lì Luisa e li ha visti. Si è procurata un secchio, l’ha riempito d’acqua e glielo ha portato. Due di loro, per la sete, hanno cercato di mordersi per conquistarsi un posto in prima fila, davanti al secchio.

cavalliTrebaseleghe3.jpg
Gli animali erano abbandonati a se stessi, mi racconta Luisa: due erano da tiro e stavano nel primo recinto, da sud verso nord; nel secondo c’erano una fattrice con puledro e poco più in là.… quattro poveri cavalli di cui due (quelli delle foto) pelle e ossa.

Dopo aver abbevverato tutti gli animali Luisa ha segnalato la situazione (che potrebbe configurarsi come maltrattamento) a una pattuglia di vigili urbani che nulla fa e la invita a telefonare alla centrale di Camposampiero il giorno dopo.

Luisa ubbidisce e, su richiesta, scrive pure una breve relazione e consegna la denuncia.
Che chissà dove andrà a finire.

cavalliTrebaseleghe2.jpg
Ma i veterinari dell’Usl dov’erano? Perché hanno permesso che un gruppo di cavalli restasse lì in piazzasenz’acqua in una giornata con 30 gradi ?

E’ possibile che nel 2012 si facciano entrare nelle fiere degli animali così mal ridotti? Chi ha dato il permesso? Chi ha controllato gli animali?

Il sindaco di Trebaseleghe aveva assicurato le associazioni animaliste che gli animali sarebbero stati  ben custoditi. Se questo è  stato il modo di custodirli, ringraziamo vivamente.

Infine, dove sono ora quei cavalli così denutriti? Chi è il loro proprietario? 

Usl e Comune forse possono rispondere a queste domande e intervenire a tutela di quelle povere creature.

Prima che finiscano al macello.

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...