Cavalli nella neve

Il Guardian, che firma questa bellissima foto nei dintorni di Aberdeen, nord est della Scozia, nella didascalia è quasi stupito: chiarisce subito che, se questi cavalli hanno una coperta, è perché il freddo lassù al nord sarà uno dei peggiori.

Niente a che vedere con Londra. Men che meno con l’Italia.

Basterebbero qualche grado in più per farli correre liberi e tutti nudi. Perché i cavalli non temono il gelo. Se stanno bene e sono ben nutriti.

In questi giorni di gran freddo, molti amici sono stupiti dal fatto che Nina la bardigiana, con le due pony Stella e Piccola Maggy, se ne stiano tranquille e bighellonare per il campo sia di giorno che di notte.

Nina e Piccola Maggy

Nina e Piccola Maggy

Si stupiscono che non preferiscano stare al riparo in capannina, che non abbiamo una coperta, che non appena la neve scende corrano felici tutte bagnate. E che così le ritrovi la mattina seguente.

In questi anni di vita casalinga con le mie cavalle, ho imparato che soffrono molto di più il caldo che il freddo. Perché il loro pelo cresce e si infittisce ogni giorno che passa. Proteggendole dal gelo.

Nina

Nina

E il fieno che mangiano con tranquillità produce quel calore necessario a scaldarle.

Certo non sono cavalle patite, questo le aiuta. Ma soprattutto sono creature libere di muoversi. Di andare e venire. Libere.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...