I giorni del veleno

Vicenza: è la Lav di Bassano del Grappa a lanciare l’allarme.

A Romano d’Ezzelino alcuni gatti di una colonia sono morti. Nel quartiere San Fortunato a Bassano un cane che passeggiava con il proprietario lungo il viale , è morto l’altro giorno dopo aver mangiato un boccone avvelenato buttato vicino agli alberi lungo la via .

Fermiamo la strage

Perché non ci sono mai colpevoli?

Questa volta i proprietari del cane sono corsi dal veterinario ma non c’è stato nulla da fare.

Anche vicino a via Pio IX, sempre a Bassano, negli ultimi mesi sarebbero spariti alcuni gatti.

A Farra di Soligo a parlare è l’associazione Mici felici. Una decina i gatti morti avvelenati.

Il sindaco Giuseppe Nardi parla di “violenza intollerabile” e invita i cittadini a denunciare questi episodi anche ai vigili urbani o all’ufficio Ambiente. Anche via mail o in forma anonima.

A Favaro Veneto, Mestre, la polizia ha trovato i bocconi avvelenati e ha avvertito i cittadini di fare moltra attenzione con i proprio animali.

Strage di gatti anche a Vittorio Veneto, la scorsa settimana.

Sono questi i giorni del veleno. Quelli in cui la stagione venatoria si sta chiudendo.

Da qui a primavera, le statistiche degli anni passati ci dicono che la mattanza continuerà. E mai, dico mai, nessun colpevole che venga individuato.

L’anno scorso, Andrea Zanoni, europarlamentare trevigiano a vice presidente dell’intergruppo Benessere degli animali al Parlamento europeo, ha condotto personalmente un’indagine tra gennaio e maggio 2012, basata su semplici segnalazioni di associazioni e notizie sulla stampa.

Sono emersi ben 282 casi di probabile avvelenamento in 11 regioni e 30 province italiane, con una particolare concentrazione di casi in Veneto e in Sicilia.

Sono stati avvelenati 151 cani, 124 gatti e alcune specie selvatiche (aquila reale, tasso, storno e colombo).

In alcuni casi di avvelenamento è stata accertata la responsabilità di sostanze appartenenti alla categoria dei lumachicidi e degli insetticidi, e anche la stricnina, sostanza dichiarata illegale in Italia.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...